Archivi Blog

Mperience: un Meme ci salverà!

Può un social network avere un valore culturale alto senza per questo dover essere visto come un qualcosa per (pochissimi) addetti ai lavori?

A tal proposito riportiamo l’intervista ad Andrea Salvi, P.R. di Mperience.com, un sito italiano (ma che parla inglese) che intende superare l’idea classica del social network basato su contenuti generalisti che, in nome di una rete “a portata di tutti”,  cede sul campo della crescita culturale degli internauti. Leggi il resto di questa voce

Da aNobii a LinkedIn: la rivincita dei social network

Qualche tempo fa, su queste pagine, ci chiedevamo se fosse possibile fare cultura attraverso i mezzi offerti dall’internet 2.0 e daisocial network in particolare.

Di certo può sembrare strano come un fenomeno di massa e fondamentalmente generalista come questo possa dare i giusti spazi, al suo interno, ad istruzione, arte e cultura.
Chi si occupa di queste cose, infatti, non ha nessun problema ad attivare un account sui principali social network, il problema è far percepire agli “amici” che i contenuti che si vanno a proporre travalicano l’obiettivo classico del “condividi” ma intendono far leva sulle coscienze sociali delle persone. Leggi il resto di questa voce

La cultura al tempo dei Social Network

Il Social Network è un fenomeno di massa ormai anche in Italia. Non più solo Facebook, del quale sembra non si possa fare a meno di parlare, a prescindere dall’oggetto della discussione, ma ancheTwitter, insieme ad altre piattaforme simili, settoriali o specialistiche, sta iniziando a diffondersi.
Ebbene, anche il mondo dell’arte e della cultura non ha tardato a manifestare la sua presenza in questi nuovi ed inesplorati territori: non mancano infatti pagine, gruppi e profili degli enti e delle istituzioni culturali (a cominciare dal MiBAC), di artisti e intellettuali, di coloro che “commercializzano” il prodotto arte e cultura, degli esperti del settore o dei semplici appassionati.

Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: