Archivi Blog

Tra Oriente e Occidente. La musica russa del Gruppo dei Cinque

La ricerca, o la riscoperta, di una propria identità nazionale passa certamente attraverso il recupero della tradizione. Se questo è per noi un assunto incontestabile così non doveva essere nella Russia della seconda metà del XIX secolo, dove ancora si avvertiva quella dipendenza dalla cultura europea che aveva caratterizzato gli ultimi tre quarti del secolo precedente con i regni di Pietro e Caterina. Leggi il resto di questa voce

Annunci

La musica europea: in principio fu il canto gregoriano

In un’epoca in cui la religione è vista dal mondo intellettuale come un freno alla crescita culturale è curioso notare come le origini di tutte le arti nell’Europa occidentale siano da ascriversi a un contesto religioso.
Superate infatti le origini antiche (solitamente greco-romane) tutti i manuali passano ad affrontare l’arte medievale che nasce e si svilupa in contemporanea all’Europa così come la conosciamo oggi.
Il cantico delle creature di San Francesco in letteratura, il romanico in arte, il dramma sacroin storia del teatro, il canto gregoriano in quella della musica sono i tanti “capitoli 1″ e non è difficile cogliere il contesto in cui questi generi hanno trovato origine. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: