Te prego crireme. Il capolavoro.

Cari amici, questa volta parliamo di un vero capolavoro. Chiamarla canzone è riduttivo e parlare del video solo come uno sfondo di immagini alla musica è un’eresia. Questo è un vero film con i suoi attori, la sua colonna sonora, la sua scenografia. Tutto parla, racconta, niente è lasciato lì per caso.

Una canzone e un video che riassumono la vita dell’intera umanità. C’è tutto: l’amore, l’amicizia, l’odio, il rancore, il perdono.

Non si resta indifferenti dopo la visione di questo video. In fondo tutti ci siamo sentiti almeno una volta nella vita “il vicino di casa col pellicciotto” che in nome dell’amicizia e del rispetto decide di intervenire, di parlare, spezzando tre vite: quella di Gianluca, straordinario nella signorilità del suo dolore, di sua moglie, la “donna senza cuore”, di Alessio, figliuol prodigo che cade in tentazione ma si redime prima che sia troppo tardi e chiede perdono.

Non è difficile vedere in questa canzone un itinerario evangelico di peccato, espiazione e perdono e il finale triste non è conclusivo ma apre ad infinite possibilità, spiragli di un futuro incerto ma non per questo negativo.

Come un vero film d’autore non mancano le citazioni e non ci riferiamo tanto alla musica de “Il Padrino”, messa sulle scene iniziali, quanto agli interni barocchi, oro su bianco, che richiamano un’altra canzone che ha fatto la storia del neomelodico “L’infermiera di notte” di Gianni Celeste.

Che canzone, che video. Da oscar.

Links

Alessio e Gianluca – Te prego crireme

Gianni Celeste – L’infermiera di notte

Annunci

Pubblicato il 06/01/2011, in Le frontiere del neomelodico con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: