Archivi giornalieri: 02/01/2011

American Pie: l’America secondo McLean

Secondo molti critici musicali una delle cinque canzoni più belle del XX secolo è sicuramente American Pie, nota al grande pubblico per la (ristretta) cover di Madonna del 2000, composta da Don McLean intorno alla fine degli anni Sessanta e incisa nel 1971. Della canzone, lunga più di otto minuti, furono vendute in un solo anno più di dieci milioni di copie. Il giorno in cui la musica morì, secondo McLean, è il 3 febbraio 1959, quando in un incidente aereo persero la vita i musicisti Buddy Holly, in quegli anni secondo per popolarità solo ad Elvis Presley, Ritchie Valens e J.P. Richardson, in arte Big Bopper, che si recavano a Fargo, nel Nord Dakota, per un concerto.
La canzone è, per ammissione dell’autore, il racconto per rapide immagini della storia degli Stati Leggi il resto di questa voce

Annunci

Mperience: un Meme ci salverà!

Può un social network avere un valore culturale alto senza per questo dover essere visto come un qualcosa per (pochissimi) addetti ai lavori?

A tal proposito riportiamo l’intervista ad Andrea Salvi, P.R. di Mperience.com, un sito italiano (ma che parla inglese) che intende superare l’idea classica del social network basato su contenuti generalisti che, in nome di una rete “a portata di tutti”,  cede sul campo della crescita culturale degli internauti. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: