Fenomenologia di Genny Fenny

Con quel capello un po’ così, quell’espressione un po’ così… e quella voce un po’ così… stonata arriva Genny Fenny. Espressione da duro, nome da ragazzina: cerca in questo modo di incarnare in sé due opposte tendenze, quella del macho e quella del romantico, a cui basta poco perchè gli si spezzi il cuore.

E in fondo Genny è un gran romanticone e lo dimostra in “amo solo te” (ricca di rime complesse e citazioni di Alessio) scegliendo lei e non l’altra e riesce a dare consigli profondi e disinteressati alla sua amica in “Nunn’o ppensà”. Lei di fronte alle sue sagge parole resiste sia al caldo della giornata sia alle stonature del buon Genny che in fondo ce la mette tutta e pur di cantare evita di unirsi ai ragazzini che giocano a pallone sullo sfondo.

Certo, Genny resta sempre un tipo difficile, un vero uomo, incline alle cattive compagnie e ci vuole Raffaello in “Tu me si’ frate” a tirarlo fuori da un brutto giro. La scena della discussione in auto dei due che hanno entrambi una pettinatura di alta classe che li fa assomigliare a due gorilla chiusi in gabbia resterà sempre nei nostri cuori.

Bravo Genny, continua così!!!

Links

Genny Fenny – Amo solo te

Genny Fenny – Nunn’o ppensà

Raffaello e Genny Fenny – Tu me si frate

da “Alessio e i suoi fratelli” del 16 Marzo 2010

Annunci

Pubblicato il 30/12/2010, in Le frontiere del neomelodico con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: